Tariffa per l'utilizzo di edifici e attrezzature comunali

Il regolamento per la concessione delle sedi alle associazioni, e per l’utilizzo di edifici e impianti comunali e scolastici all'art. 36 dispone in materia di rimborsi forfettari

  1. Gli Enti richiedenti prima del rilascio dell’autorizzazione dovranno versare alla tesoreria comunale il rimborso in misura forfetaria delle spese di illuminazione, riscaldamento, pulizia, vigilanza e custodia dei beni concessi, che potrà variare da Lire 10.000 a Lire 15.000 per ogni ora a seconda del periodo, del locale richiesto, del numero degli utenti, della rilevanza sociale dell’attività svolta, della quota di iscrizione e frequenza degli utenti.
  2. Spetta al sindaco determinare gli importi di rimborso orario per ogni richiedente o categorie di richiedenti in applicazione dei criteri fissati al punto precedente. Il sindaco può stabilire la gratuità della concessione per associazioni che operano nel campo dello sport affiliate al CONI, per gli enti culturali per le attività previste nel piano di promozione culturale e per particolari iniziative di carattere prettamente sociale senza scopi di lucro (riunioni, dibattiti). Di contro il sindaco può fissare importi superiori a lire 15.000 per attività giudicate remunerative con riferimento a quanto esposto nella domanda secondo le indicazioni di cui alla lett. h) dell’art. 34
  3. Il funzionario responsabile di volta per volta fisserà la tariffa tenendo presente quanto sopra secon- do le indicazioni ricevute dal sindaco.
  4. Per calendari di utilizzo superiori al mese il pagamento può essere rateizzato con versamenti mensili anticipati

Il sindaco con provvedimento del 24 luglio 2017 ha fissato i seguenti importi di rimborso forfettario.

Tariffe per utilizzo edifici e attrezzature

  Associazioni iscritte all'albo comunale altri richiedenti
 palestra aule scolastiche  € 7,00/ora  € 20,00/ora
 aule attrezzate  (nota 1 ) € 5,00/ora  (nota 1 ) € 10,00/ora
 sale riunioni ed esposizioni senza riscaldamento (2)  gratuita

 € 10,00 ora

giornata intera € 50,00

piu' giorni sconto 10%

 sale riunioni ed esposizioni con riscaldamento (2)  gratuita

 € 15,00 ora

giornata intera € 75,00

piu' giorni sconto 10%

 palco utilizzo ridotto  € 100,00  € 150,00
 palco utilizzo completo di tetto  € 100,00  € 150,00
 palco ridotto + rasporto + montaggio  € 200,00  € 250,00
palco completo con tetto + trasporto + montaggio  € 300,00  € 350,00
Videoproiettore e schermo (2)  gratuita  € 10,00 per ogni utilizzo

Nota 1: Alla tariffa va aggiunto il rimborso spese per l’uso di attrezzatura scolastica come da convenzione con l’Istituto comprensivo del Chiese.

Nota 2: Gli utilizzi promossi er manifestazioni od iniziative a carattere politico sono grauiti TRE volte l'anno (oltre all'uso di cui all'art. 26 del regolamento) e le successive scontate del 50 delel tariffe.

Sala esposizioni:

  • la tariffa della sala esposizioni comprende anche l'utilizzo degli eventuali pannelli espositivi disponibili.
  • nel caso di esposizioni di artisti, a discrezione del Sindaco, in alternativa alla tariffa può essere consegnata al Comune un'opera d'arte.
  • per utilizzi prolungati oltre una settimana, si applica lo sconto del 30%.

Possono occasionalmente essere gratuitamente concessi i pannelli espositivi e le transenne

È fatta salva la facoltà discrezionale del sindaco o degli assessori di competenza di valutare caso per caso la cessione gratuita o l'intervento diretto del Comune.

Regolamento per la concessione delle sedi alle associazioni, e per l’utilizzo di edifici e impianti comunali e scolastici

Lunedì, 30 Giugno 2014 - Ultima modifica: Martedì, 19 Settembre 2017

© 2019 Comune di Storo powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl