PSR 2014-2020: PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE

PSR è l'acronimo di Programma di Sviluppo Rurale, ovvero lo strumento del Fondo Europeo Agricolo (FEASR) attraverso il quale la Provincia Autonoma di Trento realizzerà nel prossimo settennio gli interventi che orientano lo sviluppo della Trentino secondo le finalità delle politiche comunitarie e dei fabbisogni del contesto territoriale.

Il 27 settembre 2018 è stato approvato il Programma di Sviluppo Rurale dalla Commissione Europea vers. 5.1.

E’ stato approvato un programma che:
- sappia valorizzare la vocazione produttiva del Trentino, contribuendo alla competitività del settore agricolo, forestale e agroalimentare;
- promuova un uso sostenibile ed efficiente delle risorse attraverso l’integrazione tra ambiente e attività agricole e forestali;
- garantisca lo sviluppo del territorio mantenendone il presidio, incentivando le attività economiche, l’occupazione e le diverse forme di integrazione al reddito.

Per maggiori informazioni sulle opportunità di finanziamento è possibile, visitare il sito del PSR e della Commissione europea dedicato al FEASR.

ll Comune di Storo  è beneficiario del Programma di Sviluppo Rurale, ovvero lo strumento del Fondo Europeo Agricolo (FEASR) attraverso il quale la Provincia Autonoma di Trento realizzerà dal 2014 al 2020 interventi che orientano lo sviluppo della Trentino secondo le finalità delle politiche comunitarie e dei fabbisogni del contesto territoriale.

Tra i progetti co-finanziati dal Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale del Comune di Storo sono stati finanziati i seguenti interventi:

 

Misura PSR/Focus Area Progetto Obiettivi Finanziamento
Operazione 4.4.1 – Recupero habitat in fase regressiva– FOCUS Area 4A Salvaguardia, ripristino e miglioramento della biodiversità inclusi i siti di Natura 2000, l'agricoltura ad alto valore naturale e la conformazione paesaggistica europea Recupero e miglioramento habitat nel pascolo di Malga Nagò L'intervento previsto riguarda interventi di miglioramento habitat di basso valore naturalistico e pascolivo quali i romiceti e le formazioni a Deschampsia,e prevede alcune infrastrutture per migliorare l’accesso del bestiame a varie parti del pascolo La spesa complessiva per la realizzazione del progetto è di euro 16.430,00  , di cui 16.430,00  finanziati grazie all'operazione 4.4.1 del PSR (il 42,980% quale quota FEASR pari a euro 7061,61 ; il 39,914% quale quota Stato pari a euro 6557,87 ; il 17,106% quale quota PAT pari a euro 2802,96).

Martedì, 05 Marzo 2019

© 2019 Comune di Storo powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl