Strade forestali

Circolazione sulle strade forestali di tipo B dei comuni di Storo e Bondone

Dal 27/09/2016 sono in vigore nuovi criteri di rilascio dei permessi per il transito sulle strade forestali di tipo B. Di seguito si riassumono le casistiche principali dei contrassegni (validi fino a quando si mantiene la residenza o si cambia la macchina) e delle autorizzazioni (valide per il solo periodo previsto) che potranno essere richieste presso l’ufficio anagrafe dei comuni di Storo e Bondone.

LE AUTORIZZAZIONI E CONTRASSEGNI GIA' RILASCIATI RESTANO VALIDI

residenti nel paese di STORO: (contrassegno giallo in marca da bollo) a tutti i veicoli di proprietà di persone residenti nel paese di Storo verrà rilasciato il contrassegno che consente il transito su tutte le strade di tipo B dell’uso civico di Storo (Borei, Serodine (la sosta è consentita solo sulla parte di strada che ricade nel territorio di Storo), Verdura, Casina–Monsur, Spessa, Fastac, Pra Bort-Marigole, Piola-Tavaria, Nar-Spessa);

residenti nel paese di DARZO: (contrassegno azzurro senza marca da bollo) a tutti i veicoli di proprietà di persone residenti nel paese di Darzo verrà rilasciato il contrassegno che consente il transito su tutte le strade di tipo B dell’uso civico di Darzo (Prael, Casina Vecia, Val Donea,Marigole-Malga Plas);

residenti nei paesi di LODRONE e RICCOMASSIMO: (contrassegno bianco in marca da bollo) a tutti i veicoli di proprietà di persone residenti nei paesi di Lodrone e Riccomassimo verrà rilasciato il contrassegno che consente il transito su tutte le strade di tipo B dell’uso civico di Lodrone (Castello, parte della strada non privata del Dos del Fò);

residenti nei paesi di BONDONE e BAITONI (contrassegno verde in marca da bollo) a tutti i veicoli di proprietà di persone residenti a Bondone e Baitoni verrà rilasciato il contrassegno che consente il transito su tutte le strade di tipo B dell’uso civico di Bondone e Baitoni.

Tutti i residenti nei comuni di STORO e BONDONE: (autorizzazione verde in marca da bollo) a tutti i veicoli di proprietà di persone residenti nei 2 comuni verrà rilasciata l’autorizzazione che consente il transito su TUTTE le strade di tipo B di entrambi i comuni, con scadenza biennale.

Si chiarisce che i contrassegni, consentono il transito sul solo territorio su cui grava un determinato diritto di uso civico, se si verifica una doppia condizione:

  • che il veicolo sia di proprietà di una persona avente diritto di uso civico su quel territorio;
  • che il conducente abbia diritto di uso civico su quel territorio;

AI PROPRIETARI NON RESIDENTI, (contrassegno bianco con titolo grigio in marca da bollo) di case o terreni raggiungibili da strade forestali di tipo B, verrà rilasciato un apposito contrassegno che consentirà di raggiungere la propria proprietà;

In tutti gli altri casi (permesso verde in marca da bollo), la circolazione è consentita solo se si è in possesso della relativa autorizzazione, rilasciata quando siano accertate le seguenti ragioni:

    • caccia: per il periodo dal 1 al 31 gennaio e dal 1 agosto al 31 dicembre, autorizzazione valida su tutte le strade di tipo B del comune, motivazione accertata con esibizione della licenza di porto d’armi per uso caccia e permesso di caccia valido per l’anno in corso;
    • pesca: autorizzazione valida per il periodo dal 1 febbraio al 31 ottobre ed è rilasciata per le sole strade che consento l’accesso ai corsi d’acqua in cui è consentita la pesca, in base al tipo di licenza di pesca posseduta (motivazione accertata con esibizione della licenza):
    • per i pescatori dell’associazione “Pescatori Alto Chiese” l’autorizzazione è valida per le strade forestali di malga Nagò, val Marzeta, Serodine;
    • per i pescatori dell’associazione “Pescatori Dilettanti di Storo” l’autorizzazione è valida per la strada forestale di Serodine;
    • soggetti non residenti che si devono recare presso persone proprietarie di case raggiungibili solo da strade di tipo B: autorizzazione valida 3 giorni sulla sola strada interessata;
    • altre casistiche saranno esaminate, di volta in volta, dal relativo proprietario o ente gestore della strada;

Non verranno rilasciate autorizzazioni per la raccolta di funghi o per turismo in quanto la maggior parte delle località è raggiungibile da strade di libera circolazione;

Le autorizzazioni e contrassegni dovranno essere firmati dal richiedente al momento del rilascio. Il soggetto avente diritto al rilascio dell’autorizzazione o del contrassegno, potrà delegare anche verbalmente a terze persone, la presentazione della richiesta ed il ritiro dei permessi.

Riferimenti:

Criteri per il rilascio delle autorizzazioni al transito sulle strade forestali di tipo B - deterimna n. 40 del 31/8/2016

Mercoledì, 02 Luglio 2014 - Ultima modifica: Giovedì, 29 Settembre 2016

© 2017 Comune di Storo powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl