Genealogie

Alcuni preti della Parrocchia di Storo dai primi dell'800 fino ai primi decenni del '900 hanno tenuto aggiornato un registro con annotate tutte le famiglie di Storo secondo i loro rami genealogici, facendo dei riferimenti per i genitori alle loro famiglie di origine e, per i figli, alle loro famiglie di destinazione. Una copia di questo registrone si trova all'anagrafe del Comune di Storo. A forza di essere consultato era ridotto in cattivo stato e si poneva la necessità di farlo rilegare per conservarlo a disposizione delle future generazioni. Noi abbiamo preferito fare di meglio, trasferendo tutta la ricchezza di quelle informazioni su un programma informatico.

A tale scopo ci è stato di molto aiuto uno storese, americano di terza generazione, Peter Everhard discendente da tale  Giovanni Zontini de Moschì, che ci ha inviato gratis un ottimo programma per la gestione informatica delle genealogie.
Ne è nato un archivio di circa 16000 individui e 6000 famiglia storesi di Storo e storesi del mondo.
Il nostro progetto vorrebbe puntare a creare la ragnatela mondiale degli storesi (world wide web storesi)
Gli impiegati dell'anagrafe comunale hanno provveduto a completare gli archivi dal 1944 ad oggi con i dati in possesso dell'anagrafe comunale, ma è opportuno che tutti gli storesi andati nel mondo (da Darzo in giù, Condino in su e Tiarno in dentro) collaborino dandoci i dati di nascita, matrimonio e morte di storesi che hanno lasciato Storo.

Siamo in grado di dare a ogni storese la stampa dell'albergo genealogico  ascendente fino alla prima generazione del 1800 su carta recandosi in Comune o su file via Internet in formato PDF per la cui lettura è necessario disporre di Acrobat Reader che viene distribuito gratuitamente sul sito di Adobe Acrobat.
Possiamo fare anche alberi genealogici discendenti ma ci fermiamo ai nonni o se del caso ai bisnonni per non stampare i dati di mezzo paese, rispettando le ragioni di riservatezza dei dati personali. Per chiederlo potete mandare un'email agli impiegati dell'anagrafe del Comune di Storo: (anagrafe@comune.storo.tn.it)
Chiediamo solo la cortese collaborazione, nell'interesse degli storesi, a completare eventuali dati mancanti.
Il file si chiama Saibanti in onore di don Mansueto Saibanti, cappellano di Storo che aggiornò il registro nell'anno 1944.

Martedì, 01 Luglio 2014

© 2019 Comune di Storo powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl